80.00%
  • raccolti €9.600,00
  • Obiettivo €12.000,00
  • Giorni mancanti 21 giorni alla fine

Descrizione del progetto

Salir acompagñados: una casa-famiglia per ragazzi e ragazze che escono dall’Orfanato

PREMESSA

  • I ragazzi ospitati negli orfanotrofi di La Romana, gestiti dalla Fondazione Niños y Niñas de Cristo al raggiungimento della maggiore età devono lasciare la struttura.
  • Senza una rete famigliare, con scarsa autonomia e risorse, non hanno spesso alternative alla strada o a sistemazioni di fortuna inadeguate e pericolose.
  • Prendersi cura dei bambini e dei ragazzi fino alla maggior età non è spesso sufficiente per garantire loro un futuro dignitoso.

SOLUZIONE

Una casa famiglia per accompagnare i ragazzi fuori dall’orfanato e prepararli ad una vita indipendente.
Essa è un’alternativa successiva all’orfanotrofio in grado di accompagnare i ragazzi per qualche anno nel completamento degli studi o nella ricerca di un lavoro per poter essere autonomi.
La casa famiglia quindi è un vero e proprio ponte fra le mura protettive della struttura in cui sono cresciuti e il mondo che li attende fuori.
I ragazzi vivranno in una vera casa, all’interno di una piccola comunità, con una “tia” come punto di riferimento e coordinatore, con qualche regola condivisa e con l’assunzione di responsabilità ed un «patto d’onore» per restituire un giorno ciò che hanno ricevuto a chi ne avrà bisogno.

Composizione del team di progetto e relativi ruoli

  • Onlus Niños que Esperan: Presidente Monica Mutti e Segretario generale Stefania Ferraglio. Ideatrici e responsabili della conduzione del progetto.
  • Rappresentante locale per la Onlus: Sig.ra Adele Rombola Carraretto. Persona di contatto locale a cui è affidata la gestione operativa ed i contatti con la locataria dell’appartamento.
  • Collaboratrice del progetto: Ana Maria Roseline “Tia”. Incaricata della gestione quotidiana della piccola Comunità, vivrà con i ragazzi e sarà per loro il principale punto di riferimento.
  • Fondazione Niños y Niñas de Cristo: Vice Presidente Sig.ra Orietta Pietrobelli. Incaricata di facilitare il passaggio fra l’orfanato e la casa famiglia.

Individuazione beneficiari del progetto

  • Alcantara Ventura Rosangeles (Roxi): 18 anni, frequenta il terzo anno della scuola superiore Collegio “Buena Vista” che le ha concesso una borsa di studio. Ha una famiglia che la sostiene in Italia e che si è fatta promotrice, attraverso la Onlus, della ricerca di una soluzione per lei.
  • Polanco Jeyson: 24 anni, frequenta l’ultimo anno di Ingegneria, fino allo scorso anno in orfanato è stato provvisoriamente mandato in una struttura B&B. Ha un gruppo di sponsor americani che lo stanno sostenendo negli studi.
  • Joseph Valencia: 19 anni. Ha finito la scuola superiore da oltre un anno ma è priva di documenti, non ha potuto iscriversi ancora all’università. Aiuta in orfanato le ragazze più piccole ma vorrebbe studiare. Abbiamo trovato attraverso la Onlus una famiglia disposta a pagarle gli studi.

Ecco alcune foto dell’appartamento:


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *